L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

5 aprile 2017

Vicenda Alatri: decisione giudice Tribunale Roma, interferenze inaccettabili

“Le decisioni adottate dal giudice nel corso del procedimento sono ricorribili nell’ambito della giurisdizione e ogni interferenza esterna, che non sia frutto dell’esercizio di un attento e ponderato diritto di critica, è inaccettabile in quanto volta a incidere sul libero convincimento del magistrato traducendosi in un’aggressione alla funzione giudiziaria”. Lo afferma la Giunta Esecutiva Centrale dell’ANM in relazione alla decisione del giudice del Tribunale di Roma di non sottoporre a custodia cautelare uno degli indagati dell’omicidio di Alatri arrestato nella capitale per droga prima del delitto.



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati