L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.




http://www.associazionemagistrati.it/2570/protocollo-dintesa-tra-anm-e-aimanc.htm
ORGANI ANM | Protocolli d’intesa
4 marzo 2017

Protocollo d'intesa tra ANM e AIMANC

Accordo con Associazione italiana Magistrati, Avvocati e Notai Ciclisti

L’Associazione Nazionale Magistrati e l’Associazione Italiana Magistrati, Avvocati e Notai Ciclisti, hanno il piacere di informare tutti i magistrati italiani di aver intrapreso una stabile cooperazione finalizzata a favorire la partecipazione di chiunque ami lo sport, ed in particolare il ciclismo, alle molteplici iniziative che annualmente vengono organizzate dall’AIMANC.
Lo sport è, da sempre un momento di unione e cooperazione, oltre che di arricchimento personale di chi lo pratica, ed il ciclismo è certamente una disciplina che favorisce l’incontro e l’amicizia, oltre che la conoscenza dei territori e delle culture dei diversi luoghi nei quali, con le due ruote, si può arrivare.
Numerosissimi sono i professionisti delle professioni legali che praticano il ciclismo, o per mera ricreazione o come sport anche agonistico, forse proprio perché lo stesso, non prevedendo il contatto e lo scontro fisico tra i partecipanti, ma anzi, presupponendo una cooperazione tra gli stessi, anche quando sono in competizione, ben si attaglia allo spirito di lealtà e rispetto dell’altro che anima e dovrebbe sempre animare i cultori del diritto.
L’AIMANC, come si legge nel suo statuto, è una associazione dilettantistica che si prefigge “lo scopo di promuovere con finalità ricreative, sportive e di tutela della salute, la pratica del ciclismo secondo le norme della F.C.I. e/o degli altri enti di promozione sportiva a rilevanza nazionale. Il sodalizio non ha fini di lucro e si mantiene estraneo a questioni di carattere politico, religioso e razziale. Rientra nei suoi compiti la organizzazione di convegni di diritto sportivo”. Possono iscriversi “all’Associazione in modo personale, continuativo e non temporaneo, in qualità di soci ordinari gli iscritti – in servizio o in quiescenza – in uno dei seguenti albi professionali: Avvocati, praticanti avvocati, Avvocati dello Stato e degli Enti pubblici – Avvocati iscritti nell’elenco speciale – Notai – Magistrati”.
Grazie alle iniziative annualmente organizzate dall’AIMANC (gare di varie discipline, inclusa la Mountain Bike, nell’ambito di veri e propri campionati italiani forensi, oltre che partecipazioni ad altri eventi, quali Gran Fondo, o campionati italiani a squadre, ecc.), anche di natura formativa (in particolare con riferimento al diritto sportivo), è possibile, poi, incrementare la conoscenza di territori, culture e persone (colleghi ed altri professionisti) appartenenti a realtà giudiziarie distanti dalle proprie e questo risponde proprio a quelle finalità di unione e confronto, oltre che di crescita, che lo sport dilettantistico certamente ha tra i suoi obiettivi primari.
Nell’immediato futuro (nei primi quattro giorni di giugno) sono in programma, nello splendido territorio di Castiglion della Pescaia (Maremma Toscana) i XXXIII Campionati Italiani di Ciclismo Forense, e l’adesione all’AIMANC consentirà a chiunque, magistrati, avvocati e notai, donne o uomini che siano, di prendervi parte, gareggiando nelle diverse discipline (cronometro e in linea), nonché nelle diverse categorie, per età, per sesso e per ordine professionale.
Per chi fosse interessato - e l’invito è davvero caloroso ad unirsi con entusiasmo a questo gruppo di “colleghi ciclisti” già numeroso – l’AIMANC ha un sito internet (www.aimanc.it) ed una pagina Facebook “AIMANC su FB”.
Sono aperte le iscrizioni per l’anno 2017, che daranno diritto di partecipare ai campionati ed alle altre iniziative che troverete ben descritte nel sito, tra cui tra le tante segnaliamo i Campionati Italiani a Cronometro a Forte dei Marmi il 26 marzo p.v., il Weekend Formativo e in bicicletta a Cortina d'Ampezzo il 22-23-24-25 giugno 2017, il Tour dei Colli Euganei ad Arquà Petrarca il 16 Settembre 2017.