L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

settembre
23
2010

Festival del diritto di Piacenza

Anche quest'anno l'Associazione nazionale magistrati sarà presente al Festival del Diritto che si terrà a Piacenza dal 23 al 26 settembre e che avrà come tema le "Disuguaglianze"

Anche quest'anno l'Associazione nazionale magistrati sarà presente al Festival del Diritto che si terrà a Piacenza dal 23 al 26 settembre e che avrà come tema le "Disuguaglianze".
In particolare, l'incontro curato dall'Anm - Diritto in azione. Il diritto come argine alle vecchie e alle nuove disuguaglianze - è fissato per sabato 25 settembre alle 11 e 30 (Palazzo Rota Pisaroni - Salone d'onore). Introduce Luca Palamara, presidente dell'Anm. Intervengono il professor Renzo Guolo, i magistrati Gianluigi Morlini, Piergiorgio Morosini, Silvana Sica.
Assistiamo quotidianamente ad una profonda metamorfosi della nostra società. C'è nell'Europa non anglosassone una matrice culturale, che riemerge in tempi di crisi nella triade populista: paura, xenofobia, razzismo.
Sono aspetti che dominano il dibattito pubblico e generano disuguaglianze che incidono sul modo di concepire i diritti.
I diritti si rovesciano in strumenti di esclusione quando, per garantire i nostri, non guardiamo il lato che riguarda gli altri. Mentre in una società di uguali, il lato sarebbe uno solo: il mio è anche il tuo. Ma in una società di diseguali, l'unilateralità è la premessa dell'ingiustizia, della discriminazione, dell'altrui disumanizzazione. Basti pensare alle politiche dell'immigrazione, ai trattamenti processuali differenziati per certe categorie di imputati o ad alcune proposte sul versante della sicurezza che si spingono sino alla castrazione chimica.
Da anni, su questi temi la magistratura italiana fa sentire la sua voce. Al suo interno si sono elaborate risposte alla "crisi dei diritti", alla "criminalità del potere", alla "laicità dello stato", alle "disuguaglianze". Ciò è avvenuto con la partecipazione al dibattito pubblico, con osservazioni tecniche argomentate a vari disegni di legge e con elaborazioni giurisprudenziali fondate sui valori della Carta Costituzionale.
Su questi temi, l'associazione nazionale magistrati vuole riflettere nelle giornate di Piacenza
Le variazioni al programma vengono riportate sul sito web del festival: www.festivaldeldiritto.it


 



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati