L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

5 agosto 2014

Responsabilità toghe: ANM, rischio cause strumentali


giudici_r439_thumb400x275.jpg

“Eliminare il filtro significa aprire la porta a una pioggia di ricorsi. C’è  il rischio molto alto di cause strumentali messe in atto solo per reazione a una decisione sgradita del magistrato".  Il presidente dell’ANM, Rodolfo M. Sabelli, commenta così il superamento del filtro stabilito dalle linee guida sulla responsabilità civile dei magistrati elaborate dal ministero della Giustizia.  "L'assenza di qualsiasi meccanismo che possa disincentivare o sanzionare l'avvio di cause meramente strumentali − spiega Sabelli − rischia di far proliferare ricorsi palesemente infondati”.


 


Approfondimenti:



Scarica l'allegato
2veqvy | pdf, 212 kb
Scarica l'allegato
2veqq0 | pdf, 170 kb

stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati