L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

9 maggio 2020

Indagine Perugia, chiesti gli atti integrali

Ne dà notizia il presidente dell’ANM Luca Poniz


tribunale-civile-perugia-2.jpg

"Le indagini Perugia si sono chiuse, quindi abbiamo chiesto la trasmissione integrale degli atti. Su questo ci era stato opposto un diniego da Procura e Csm per questioni di segretezza ora a indagini chiuse sono cadute le ragioni del segreto. Siamo in attesa di una risposta per avere altri atti da trasmettere ai probiviri". Lo ha detto il presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, Luca Poniz, riferendosi, in apertura del Comitato Direttivo Centrale del 9 maggio, alle vicende legate al caso Palamara e alla richiesta di trasmissione degli atti alla procura di Perugia per consentire al collegio dei probiviri dell'ANM, davanti al quale erano stati deferiti tutti i magistrati a vario titolo coinvolti nella bufera nata dall'inchiesta dei pm perugini, di completare il proprio lavoro.



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati