L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

18 febbraio 2021

Quirinale, il presidente Mattarella ha ricevuto i vertici dell’ANM


Quirinale

l Presidente e il Segretario generale dell’Associazione Nazionale Magistrati sono stati oggi ricevuti al Palazzo del Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Nel corso della visita hanno illustrato al Presidente della Repubblica il programma di azione della Giunta dell’Associazione che si è formata il 5 dicembre scorso, dopo il rinnovo elettorale del Comitato direttivo centrale.
Hanno espresso piena consapevolezza del momento di crisi che la Magistratura sta attraversando e del pericolo che possa appannarsi la credibilità della funzione giudiziaria e possa indebolirsi l’immagine di indipendenza dell’intero Ordine. 
Hanno quindi manifestato all’attenzione del Presidente della Repubblica la ferma volontà di perseguire un cammino, quanto più condiviso possibile, di ripresa dei valori autentici dell’associazionismo giudiziario, affinché prevalga un modello di magistrato ispirato costantemente ai doveri propri dell’alta funzione esercitata a beneficio della collettività.



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati