L'ANM è l'associazione cui aderisce il 96% circa
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

3 giugno 2024

Test per l’accesso in magistratura: il seminario a Milano

Il 28 giugno all’Università di Milano


toghe-magistrati-giudici (1).jpg

Un dialogo fra scienza, accademia e magistratura per affrontare il tema dei test psico-attitudinali per l’accesso in magistratura. È questo il programma del seminario che si terrà a Milano venerdì 28 giugno con il contributo di psichiatri, psicologi, psicoanalisti, giuristi e magistrati.


L’incontro si terrà al Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli studi di Milano e sarà aperto dall’intervento della direttrice del dipartimento Daniela Milani, cui seguirà la relazione del presidente dell’Associazione nazionale magistrati Giuseppe Santalucia.


Quattro le sessioni. La prima dal titolo ’Test e colloqui psico-attitudinali: la prospettiva scientifica’ con gli interventi di Paolo Brambilla, Sarantis Thanopulos, Sergio Salvatore e Stefano Zago. La seconda su ‘Le attitudini del magistrato e la valutazione di idoneità professionale’, con Elisabetta Canevini, Bernadette Nicotra e Giacomo Oberto. La terza sessione invece approfondirà gli aspetti di legittimità costituzionale con Alessandra Maddalena, Nicolò Zanon e Tommaso Epidendio.


Infine l’ultima sessione sul ruolo della Scuola superiore della magistratura e delle università nella formazione dei magistrati con Gianroberto Villa, Silvana Sciarra e Fulvio Cortese.


In chiusura le conclusioni di Gianluigi Gatta, ordinario di diritto penale all’Università degli studi di Milano.



Scarica l'allegato
anm_locandina_28giugno | pdf, 1283 kb

stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati