L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

6 luglio 2012

Forte condanna per grave intimidazione

L'Associazione nazionale magistratisi unisce alla Giunta sezionale Anm di Brescia nell'esprimere fortecondanna per la grave intimidazione diretta contro il collegaGiulio Tamburini, sostituto procuratore presso il Tribunale diMantova, nella certezza che tali atti non riusciranno mai adistogliere i magistrati dal loro coraggioso lavoro quotidiano perla tutela della legalità.


L'Associazione Nazionale
Magistrati si unisce alla Giunta sezionale Anm di Brescia
nell'esprimere forte condanna per la grave intimidazione diretta
contro il collega Giulio Tamburini, Sostituto Procuratore presso il
Tribunale di Mantova, nella certezza che tali atti non riusciranno
mai a distogliere i magistrati dal loro coraggioso lavoro
quotidiano per la tutela della legalità.


 


Simili episodi costituiscono un
preoccupante segnale di allarme, per il rischio di diffusione
e sviluppo di fenomeni criminali in aree del Paese solo in
apparenza meno colpite da fatti riferibili alla criminalità
organizzata e violenta e richiamano la necessità di un comune,
crescente impegno delle istituzioni, anche attraverso il
rafforzamento degli uffici giudiziari e la copertura delle vacanze
attualmente presenti.


 


L'Associazione manifesta al
collega Tamburini e ai suoi familiari la propria affettuosa
vicinanza e solidarietà, nella certezza che istituzioni e società
civile sapranno opporsi ad ogni atto diretto contro i
magistrati e quanti operano nell'interesse e a garanzia della
serena convivenza.



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati