L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

9 ottobre 2013

Orrore per tragedia di Lampedusa, rispettare principi Corte europea diritti uomo

L’Associazione nazionale magistrati e l’Associazione italiana dei magistrati per i minorenni e per la famiglia esprimono orrore davanti a stragi come quelle consumatesi da ultimo sulle spiagge di Scicli e di Lampedusa e invocano con forza iniziative che, nell'ambito di un approccio europeo a simili tragedie, rifiutino chiusure nazionali, rispettino i principi affermati dalla Corte europea dei diritti dell'uomo (sentenza Hirsi e altri contro Italia) e dal Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa e sappiano coniugare politiche sociali e intervento della magistratura.

L’Associazione nazionale magistrati e l’Associazione italiana dei magistrati per i minorenni e per la famiglia esprimono orrore davanti a stragi come quelle consumatesi da ultimo sulle spiagge di Scicli e di Lampedusa e invocano con forza iniziative che, nell'ambito di un approccio europeo a simili tragedie, rifiutino chiusure nazionali, rispettino i principi affermati dalla Corte europea dei diritti dell'uomo (sentenza Hirsi e altri contro Italia) e dal Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa e sappiano coniugare politiche sociali e intervento della magistratura.
Anm e Aimmf sottolineano, con specifico riferimento alla situazione dei minori e degli altri soggetti deboli coinvolti, che è indispensabile assicurare la qualità dell’accoglienza e delle strutture, tutelare il diritto all’unità familiare, preparare percorsi di inclusione sociale al raggiungimento della maggiore età sul modello di quanto previsto dall'art. 32 del decreto legislativo 286/1998 e attivare un sistema integrato che preveda l’elaborazione di protocolli di lavoro fra Procure della Repubblica, Tribunali per i Minorenni, Giudice tutelare e Prefetture.  Esprimono, inoltre, il proprio sostegno ai colleghi e a tutti coloro che sono impegnati nelle delicate attività che conseguono a tali fatti drammatici e annunciano prossime iniziative comuni, allo scopo di sollecitare le indispensabili riforme normative e organizzative.
 



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati