L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

L'Associazione Nazionale Magistrati

All'Associazione Nazionale Magistrati, fondata nel 1909, sono iscritti 8358 magistrati sul totale di 9162 magistrati italiani in servizio. Il Comitato Direttivo Centrale, composto di 36 membri, è eletto ogni quattro anni con il metodo proporzionale.
Il CDC elegge al suo interno la Giunta esecutiva centrale composta da nove membri, tra i quali Presidente, Vice Presidente, Segretario Generale, Vice Segretario Generale, Direttore della rivista "La Magistratura".
Ogni due anni si tiene un Congresso pubblico. L'Anm tutela l'indipendenza e il prestigio della magistratura e partecipa al dibattito nella società per le riforme necessarie ad assicurare un migliore servizio giustizia.
In tali prospettive, l'Anm interviene con documenti e comunicati stampa e organizza seminari e convegni di studi. L'Anm è membro fondatore dell'Unione Internazionale dei Magistrati



stampa
Stampa

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati