L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.

Magistrati in pensione

Da oggi la Sezione Autonoma Magistrati a Riposo, che ha sede presso l'Associazione Nazionale Magistrati nel Palazzo di Giustizia di piazza Cavour in Roma, è online nel sito dell'Associazione con un link dedicato. Gli scopi della Sezione Autonoma sono quelli indicati nell'art. 48 dello Statuto della ANM.

La Sezione Autonoma non ha potuto fino ad oggi far conoscere diffusamente le sue iniziative a causa della indisponibilità di aggiornati strumenti di comunicazione, per cui la circolazione delle notizie è avvenuta "porta a porta" tramite scambi con le persone direttamente conosciute.

L'apertura di questo link vuole porre rimedio a tale inconveniente e, se possibile, dare inizio ad una più intensa e più partecipata attività nella Sezione imposta, peraltro, dalle nuove disposizioni sul pensionamento. Ormai, infatti, quando la speranza di vita supera gli ottanta anni, andare in pensione a settanta anni significa porsi il problema di come vivere lontani da quelle carte e da quei codici con i quali abbiamo convissuto tanti anni. Una parte del nostro tempo potrebbe, quindi, essere dedicato ai nostri "interessi morali" dando largo spazio ad iniziative culturali, ad incontri, a riflessioni.

La Sezione Autonoma in questo ultimo periodo, grazie all'iniziativa del Presidente e del Segretario della Sezione, ha portato avanti ed ha in corso le seguenti attività:

  • presentazione di ricorso collettivo contro la trattenuta sulla pensione di cui all'art. 1, comma 486, legge 27 dicembre 2013, n. 147, eccependo questione di legittimità che è ora pendente davanti alla Corte Costituzionale;
  • stipulazione con la Società FASIOPEN di una polizza assicurativa che prevede la possibilità di rinnovare il contratto senza limiti di età;
  • rappresentanza delle istanze dei colleghi nell'ambito dell'Istituto Nazionale di Previdenza e Mutualita fra i Magistrati Italiani;
  • concorso nell'organizzazione con le altre associazioni dei magistrati a riposo di un Convegno sul principio di sussidiarietà.

La speranza è che l'azione della Sezione possa contribuire a continuare a tenere uniti, anche dopo il pensionamento, persone che per tanti anni, pur non conoscendosi, hanno vissuto per un ideale comune.
L'indirizzo provvisorio di mail per qualsiasi comunicazione è:
edoardo.fazzioli@libero.it
Per iscriversi alla Sezione autonoma basta compilare il form sottostante.
In alternativa è possibile scaricare il modulo di iscrizione ed inviarlo per posta, per mail all'indirizzo emanuela.setzu@associazionemagistrati.it o per fax al n. 0668300190, unitamente alla ricevuta di versamento della quota annuale fissata in euro 80,00.

MODALITA' DI PAGAMENTO:

  • versamento con bollettino di conto corrente postale n. 96960547, intestato ad Associazione Nazionale Magistrati Sez. autonoma Magistrati a riposo - Piazza Cavour - Roma;
  • bonifico bancario: codice IBAN IT60H0760103200000096960547 - causale "Iscrizione magistrato a riposo (indicare il nominativo) annualità (indicare l'anno di iscrizione).

Per i soci che intendono rinnovare l'adesione sarà sufficiente effettuare il versamento secondo le indicazioni fornite sopra, specificando nella causale del bonifico l'annualità di rinnovo. La copia della ricevuta di avvenuto versamento dovrà essere inviata all'indirizzo mail emanuela.setzu@associazionemagistrati.it oppure al numero di fax 0668300190.

Compila il form sottostante per l'iscrizione

Nome (*)

Cognome (*)

Luogo di nascita (*)

Data di nascita (*)

Codice Fiscale (*)

Indirizzo di residenza (*)

Cap (*)

Città (*)



Email

Telefono (*)

Cellulare

ALLEGARE COPIA DEL VERSAMENTO EFFETTUATO (ccp o bonifico) OPPURE INVIARLA VIA FAX AL N° 06 68300190

Autorizzo l’utilizzo dei dati personali forniti, ai soli fini di registrazione negli archivi dell’ANM, in osservanza della legge 31 dicembre 1996 n.675, recante disposizioni per la tutela della persona ed altri soggetti (L.675/96) rispetto al trattamento dei dati personali. (*)

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati