L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

11 giugno 2017

Forme di esenzione dall’attività lavorativa per i membri della GEC e dell’Ufficio Sindacale

Il CDC delibera di chiedere al C.S.M. di individuare forme più attuali ed efficaci di applicazione dei principi fatti propri dal Consiglio con la circolare n. 8051 del 2.10.1985, tenuto conto della già riconosciuta rilevanza dei compiti di rappresentanza dei magistrati all’interno dell’A.N.M. e del sempre maggiore e più gravoso impegno richiesto dall’attività giudiziaria e dall’attività associativa.


In particolare si chiede di disciplinare puntualmente e uniformemente le modalità organizzative del lavoro di cui devono fruire i rappresentanti dell’A.N.M., avuto riguardo alla peculiare posizione del Presidente, del Segretario Generale, dei componenti della GEC e dell’Ufficio Sindacale.


Il CDC manifesta sin d’ora la propria piena disponibilità a fornire ogni contributo utile al C.S.M. 


Approvato dal Comitato Direttivo Centrale con l’astensione dei componenti Marro, Caputo e Savoia


 



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati