L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

27 aprile 2021

Solidarietà alla collega Colla

Il quotidiano “Il Giornale” del 24 aprile ha pubblicato un articolo a firma del suo direttore Alessandro Sallusti dal titolo “Toghe Sporche e capriole Fini”, relativo a una sentenza civile che ha rigettato una richiesta di risarcimento danni per diffamazione.
Il giudice che ha emesso la sentenza, non gradita, è stata appellato “toga sporca” e individuato come tassello del “sistema di non giustizia tanto bene svelato da Luca Palamara”.
Fermo il principio democratico di critica dei provvedimenti giudiziari, è indispensabile, per il rispetto dello stesso principio, che la critica non scada nell’insulto e nell’attacco alla persona; e in accuse ingiustificate che mirino al discredito del singolo magistrato e, per tale via, dell’intero ordine giudiziario.
La Giunta esecutiva centrale esprime pertanto solidarietà alla collega ingiustamente raggiunta da così pesanti e gratuite affermazioni.



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati