L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

26 luglio 2013

Comunicato di salidarietà per il dott. Antonino Di Matteo

La recentissima notizia della predisposizione di un attentato  mafioso si aggiunge alleprecedenti di minacce e intimidazioni rivolte ai magistrati dellaProcura di Palermo impegnati nelle inchieste più delicate,destinate ad appurare la sussistenza di connivenze tra apparatidello Stato e Cosa Nostra. 


La recentissima notizia della 
predisposizione di un attentato  mafioso si aggiunge alle
precedenti di minacce e intimidazioni rivolte ai magistrati della
Procura di Palermo impegnati nelle inchieste più delicate,
destinate ad appurare la sussistenza di connivenze tra apparati
dello Stato e Cosa Nostra.



La Giunta Sezionale dell'Anm di
Palermo, nel prendere atto  del rafforzamento delle misure
di  protezione in favore dei magistrati più esposti, 
esprime la  solidarietà  e vicinanza  di tutti i
magistrati del distretto di Palermo, a Nino Di Matteo e agli altri
colleghi del suo Ufficio.



Invita la società civile  a
stringersi attorno ai magistrati Palermitani con comportamenti
concreti, significativi e visibili, volti ad emarginare non solo la
criminalità organizzata, ma anche la subcultura omertosa che la
protegge.



Il Presidente,
Andrea Genna

Il Segretario, Giovanni D'Antoni




stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati