L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

12 febbraio 2020

Il ricordo di Vittorio Bachelet

Il giorno 12 febbraio 2020 la giunta sezionale Anm di Messina, in collaborazione con il Miur, ha organizzato, presso la Corte di appello, un incontro con gli studenti delle scuole cittadine per commemorare la morte di Vittorio Bachelet.
E’ intervenuto il giornalista e scrittore Nuccio Anselmo, che ha tratteggiato il momento della morte anche con immagini emozionanti.
Rilevante anche l’intervento del docente di diritto costituzionale prof. Luigi D’Andrea, che si è soffermato sui principi costituzionali che hanno ispirato l’azione del vicepresidente del CSM.
Toccante ed emozionante e’ stato l’intervento di mons. Tavilla sul perdono del figlio e la lettera di Anna Laura Braghetti, tratta dal prigioniero, di cui ha dato lettura un componente del consiglio dell’ordine degli avvocati.
Grazie al presidente della Corte di Appello che, con il suo intervento, ha saputo sapientemente ricordare ai ragazzi i principi costituzionali cui ciascuno di noi come cittadino deve ispirarsi giornalmente.
Se ancora oggi, a distanza di quarant’anni, nelle aule di tribunale si parla di Bachelet significa che la sua azione ha lasciato un’impronta che nessuno potrà cancellare e che anzi quegli spari, che lo hanno messo all’angolo, in quell’angolo visibile nelle foto del tempo, hanno reso immortale la sua azione.
Ringrazio a nome della Giunta sezionale di Messina tutti i partecipanti.
Il presidente della Giunta sezionale di Messina
Maria Militello



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati