L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

18 febbraio 2017

Il Cdc sul gruppo di lavoro Commissione Ordinamento Giudiziario

L’Associazione Nazionale Magistrati,
premesso che rientra nei suoi scopi quello di “propugnare l’attuazione di un Ordinamento Giudiziario che realizzi l’organizzazione autonoma della magistratura in conformità delle esigenze dello Stato di diritto in un regime democratico” (art. 2, n.2 dello Statuto);
considerato che l’art.38 bis dello Statuto prevede la Commissione Permanente di studio sull’Ordinamento Giudiziario;
ritenuto che, nell’ottica di offrire un contributo tecnico alla elaborazione consiliare e di attivare una fattiva interlocuzione con il Consiglio Superiore della Magistratura, sia opportuno che la predetta Commissione, oltre ai temi già in esame, approfondisca ed elabori proposte anche sulle tematiche ordinamentali di pertinenza del Consiglio Superiore della Magistratura, nel pieno rispetto del ruolo istituzionale che la Costituzione affida all’organo di autogoverno,
delibera  
di dare mandato alla Commissione Permanente di studio sull’Ordinamento Giudiziario di trattare i predetti temi.
Integra l’attuale composizione della Commissione con ulteriori due componenti del CDC che, unitamente ai componenti del CDC già ad essa appartenenti, formeranno uno specifico gruppo di lavoro che si occuperà dei temi di cui sopra.



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati