L'ANM è l'associazione cui aderisce circa il 90%
dei magistrati italiani. Tutela i valori costituzionali, l'indipendenza e l'autonomia della magistratura.
    

26 maggio 2010

Manovra economica, l’Anm si rivolge a Napolitano

L'Associazione nazionale magistrati ha inviato al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il testo del documento consegnato ieri al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, on. Gianni Letta, da una delegazione del Comitato di coordinamento fra le Magistrature e l'Avvocatura dello Stato presieduta dal segretario generale Giu-seppe Cascini.
Nella lettera indirizzata al capo dello Stato il presidente dell’Anm, Luca Palamara, ha ricordato che i rappresentanti delle associazioni, nel corso dell’incontro con l’on. Letta, hanno manifestato allarme e preoccupazione per le misure economiche anticipate dalla stampa sul trattamento economico dei magistrati.
Il presidente dell’Anm ha sottolineato, inoltre, che nel documento consegnato all’on. Letta sono rappresentati dubbi e perplessità, anche di ordine costituzionale, sugli inter-venti annunciati.
Palamara si è appellato, infine, alla sensibilità e all’attenzione di Napolitano riguardo ai temi dell’autonomia e dell’indipendenza della magistratura.



stampa
Stampa

Cerca documenti per...

Data

ANM risponde

Le domande e le curiosità sul funzionamento e gli scopi dell'ANM

Poni la tua domanda


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su notizie ed eventi dell'Associazione Nazionale Magistrati